Recensioni

copertina recensione Jessi Simonini

Jessy Simonini, per “Tutti gli occhi che ho aperto” di Franca Mancinelli

La vita boschiva e animale […] si apre a uno sguardo etico; lo si può osservare soprattutto nelle prose che fanno riferimento al transito dei migranti sul confine orientale, o nei testi poetici che raccontano le tragedie dei profughi nel Mediterraneo, su una barca “richiusa in bara”. […] Gli “occhi che ho aperto” sono dunque gli occhi dell’altro, degli altri: perché la propria soggettività viene quasi a dissolversi e la poesia altro non può fare che rivolgersi all’altro per poterlo raccontare.

Leggi Tutto »
cover the little book of passage simona mazzaqui-min

Mark Glanville su The Little Book of Passage

Following two volumes of verse (Mala kruna, 2007, and Pasta madre, 2013), the Italian poet Franca Mancinelli has turned her hand to a small book of short prose pieces. The Little Book of Passage is the first of her works to be translated into English.

Leggi Tutto »