19 marzo 2023- premio di poesia San Vito al Tagliamento

19 marzo 2023, San Vito al Tagliamento – Antico Teatro Sociale Gian Giacomo Arrigoni

Premio di poesia San Vito al Tagliamento

Nomina del vincitore assoluto votato dalla giuria popolare composta da oltre 80 membri tra utenti della Biblioteca Civica e rappresentanti delle Associazioni culturali di San Vito.

I tre finalisti selezionati dalla giuria scientifica:

Umberto Piersanti, Campi d’ostinato amore (La Nave di Teseo, 2020)

Luigia Sorrentino, Piazzale senza nome (Samuele Editore, 2021)

Franca Mancinelli, Tutti gli occhi che ho aperto (Marcos y Marcos, 2020)

Tutti gli occhi che ho aperto è stato selezionato con la seguente motivazione :

libro ben fuso e originale nell’equilibrio tra versi e prose poetiche in forma breve, in cui ogni frammento conduce a una visione ampia e evocativa del mondo. La limpidezza e l’essenzialità del dettato sono efficace tramite per una rappresentazione drammatica del mondo (i “vinti”, i migranti sulla rotta balcanica, la burocrazia assassina che li intrappola) che non esclude la meraviglia per i dettagli di bellezza e di tenerezza che la vita nelle sue sfaccettature offre a “tutti gli occhi” aperti dalla poetessa sul mondo (“Chiudo gli occhi, e attraverso l’immagine”). Libro originale per stile e per musica fonico-ritmica disadorna e densissima.

Il libro più votato dalla giuria popolare riunitasi la mattina del 19 marzo al Teatro Arrigoni è stato Tutti gli occhi che ho aperto di Franca Mancinelli, vincitore del Premio di poesia San Vito al Tagliamento 2022/2023.

Qui alcune foto della premiazione.

Premio di poesia San Vito al Tagliamento

Condividi: