copertina Federica Imperato

Dal laboratorio Di passi e di guadi -Cesena, Ciò che ci rende umani, Teatro Valdoca, 22-24 ottobre 2021.

scucitura 
 
qui potremmo fare una festa 
disfarci dei vestiti  
ordinare la ritirata  
guardarci negli occhi e sentire  
il ventre riprodursi  
 
del vino che mi versi 
ho scoperto il segreto: 
accarezzami su un solo lato 
il resto rimarrà intatto 



apri la mano
e lascia che l’animale 
ti attraversi la strada 

c’è uno spazio buio 
chiede acqua e radice 
chiede 
e non lo puoi negare 

tanto vale cedere 
tanto vale dire:
aspettami, sono qui 
arrivo



lancio un sasso contro l’orizzonte
-
ora
su questa terra
sono stanca

chiedo il permesso all’iperico
di stendermi 

non c’è macchia d’olio 
non si espande questa sete                                     
e la gola scava il vuoto tra le macerie 
dove non ingoio




Foto di Federica Imperato 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print